Indice del forum

Around Ayas

La Valle d'Ayas: trekking, sport, ambiente e natura

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

RITIRO DEI GHIACCIAI
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Discussioni generali sulla Val d'Ayas
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
DA66







Età: 53
Registrato: 10/09/07 11:38
Messaggi: 988
DA66 is offline 






MessaggioInviato: Sab Ott 13, 2007 7:29 pm    Oggetto:  RITIRO DEI GHIACCIAI
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao a tutti, allego questa foto del ghiacciaio Grande di Verra del 1921. In basso a sinistra si vede il lago blu. La foto è presa dalle pendici del Palon di Resy. A voi le considerazioni. Mi piacerebbe che qualcuno postasse una foto effettuata di recente da un'analoga posizione per un raffronto.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Sab Ott 13, 2007 7:29 pm    Oggetto: Adv









Ghiacciao-verra.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  60.99 KB
 Visto:  7709 Volte

Ghiacciao-verra.jpg


Torna in cima
Fumma che Andumma







Età: 36
Registrato: 01/11/06 16:25
Messaggi: 3049
Fumma che Andumma is offline 

Località: Biella, Milano
Interessi: Val d'Ayas e montagna
Impiego: Studente universitario
Sito web: http://www.varasc.it

MessaggioInviato: Sab Ott 13, 2007 7:46 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao Davide, bella la foto d'epoca.. Ottima idea quella di incentivare l'aspetto storico del forum. Ayas non è solo "qui ed ora" ma c'era già molto, molto prima di noi.. Very Happy

Per un raffronto, vi rimando a questa pagina, dove ho raccolto informazioni -e fotografie, nell'annessa Galleria- relative al Ghiacciaio di Verra. Purtropppo non dispongo di foto "d'epoca" come quelle di DA66.


_________________


Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
DA66







Età: 53
Registrato: 10/09/07 11:38
Messaggi: 988
DA66 is offline 






MessaggioInviato: Lun Ott 15, 2007 10:32 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

cancellato

Ultima modifica di DA66 il Ven Gen 04, 2008 10:31 am, modificato 3 volte in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Il_Montanaro







Età: 44
Registrato: 12/01/07 22:56
Messaggi: 876
Il_Montanaro is offline 

Località: Abbiategrasso (MI)
Interessi: Montagna, Alpinismo, Musica,
Impiego: Impegato (purtroppo)
Sito web: http://www.lemiemontag...

MessaggioInviato: Lun Ott 15, 2007 10:36 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ma chi si è preso tutto il ghiaccio?????
Mi sa che è stata qualche fabbrica di ghiaccioli!!! Twisted Evil

_________________
Anche l'uomo, come il legno, se pensa al tramonto diventa migliore ... Mauro Corona

Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Fumma che Andumma







Età: 36
Registrato: 01/11/06 16:25
Messaggi: 3049
Fumma che Andumma is offline 

Località: Biella, Milano
Interessi: Val d'Ayas e montagna
Impiego: Studente universitario
Sito web: http://www.varasc.it

MessaggioInviato: Lun Ott 15, 2007 10:47 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Caro DA66 e Davide numero II (ragazzi che ciadello..), certo che interessa la questione, che è anzi drammatica anche se naturale (purtroppo, attualmente, i ghiacciai sono in fase di ritiro). Mi ero scordato di inserire un link a questa pagina:



Tratta, tra le altre cose, dei "Ghiacciai nella preistoria ayassina" per una infarinatura sull'argomento -niente di tecnico- e vi riporto questa citazione, tratta da me stesso ( Very Happy )

"Dal 1923 la regressione dell'estensione glaciale diminuì la lunghezza della lingua inferiore del Grande di Verra di circa 500 metri, in quasi cinquant'anni. Nell'anno 1957, la superficie complessiva dei ghiacciai ayassini era di 1320 ettari, purtroppo in ritiro. Dagli anni Settanta invece una combinazione di fattori ambientali portò all'avanzata dei ghiacciai, che raggiunsero nel 1975 i 1412 ettari di estensione. Nel medesimo anno i ghiacciai di Aventina e di Tzére avevano una lunghezza di 2.50 Km ed una superficie di 369 ettari, il Grande Ghiacciaio di Verra vantava una superficie di 728 ettari per una lunghezza di 5.10 Km, il Piccolo di Verra 241 ettari d'estensione per una lunghezza di 3.12 Km. Il Martelli, invece, aveva 12 ettari d'estensione per 0.47 metri di lunghezza, mentre il Perazzi vantava 62 ettari e 1.55 Km. Dal 1985 in poi, invece, subentrò la fase di diminuzione che ancora oggi è in atto. Una diminuzione constatabile ad occhio nudo, per esempio salendo la morena verso il rifugio Mezzalama, osservando il fronte glaciale sottostante: nel corso degli ultimi anni, nel gruppo del Rosa, il limite delle nevi perenni si è alzato di ben 100 metri di quota, sottraendo volume a causa della perdita di ghiaccio dovuta ai mesi caldi. "

Aggiungo poi un secondo link:

'Universo%20gennaio%201924.htm

..parla del professor Umberto Monterin di cui ho spesso parlato con DA66.
In questa inserzione (Pagina 7 delle Novità Varasc.it) riportavo invece un articolo tratto da "La Stampa" di Torino, spero che nel loro sito sia rimasto quel brano:

"Sul quotidiano “La Stampa” del 09 maggio 2007 è stato pubblicato un interessante e preoccupante articolo di Gianluca Paolucci, inerente ai drammatici mutamenti in corso nell’ambito del Grande Ghiacciaio di Verra. Dal 1913 al 2006 il fronte glaciale è arretrato di ben 945 metri, risalendo a 2600 metri di quota circa mentre all’inizio del Novecento era a soli 2100 metri. La portata idrica del torrente Evançon, sin dagli inizi di maggio, è molto più intensa del normale, prova allarmante del fatto che anche l’anno 2007 continuerà il trend negativo per il grande ghiacciaio ayassino. L’articolo, per gli interessati, è disponibile all’indirizzo web:
. "
_________________


Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Codaz







Età: 39
Registrato: 25/08/07 13:08
Messaggi: 533
Codaz is offline 

Località: Reggio Emilia, Villa (Challand St. Victor)
Interessi: Basket, Val d'Ayas, Lettura, Storia, Fantascienza
Impiego: Impiegato


MessaggioInviato: Lun Ott 15, 2007 1:12 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Tenete presente che l'avanzamento e il ritiro dei ghiacciai fanno parte delle diverse ere geologiche della terra, vale a dire, che questi sono eventi naturali per la terra, certo è che se si continua a riempire l'atmosfera con delle zozzerie, questo non aiuta di certo.... Red face Red face
_________________
“Con lo scudo o sopra lo scudo”
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Fumma che Andumma







Età: 36
Registrato: 01/11/06 16:25
Messaggi: 3049
Fumma che Andumma is offline 

Località: Biella, Milano
Interessi: Val d'Ayas e montagna
Impiego: Studente universitario
Sito web: http://www.varasc.it

MessaggioInviato: Lun Ott 15, 2007 2:11 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Concordo, in altre epoche probabilmente si erano ritirati anche di più, mentre in altre ancora erano molto, molto più estesi. Il problema è che in questa particolare situazione c'è sicuramente lo zampino umano. Ormai è indubbio che si stia riscaldando l'atmosfera con le emissioni artificiali.
_________________


Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Codaz







Età: 39
Registrato: 25/08/07 13:08
Messaggi: 533
Codaz is offline 

Località: Reggio Emilia, Villa (Challand St. Victor)
Interessi: Basket, Val d'Ayas, Lettura, Storia, Fantascienza
Impiego: Impiegato


MessaggioInviato: Lun Ott 15, 2007 3:23 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:

Ormai è indubbio che si stia riscaldando l'atmosfera con le emissioni artificiali.


E' chiaro il tuo riferimento alle mie emissione gassose gastr-intestinali di sabato e domenica.... Shocked Shocked Shocked
No a parte tutto, l'uomo sta contribuendo ad accelerare il passaggio ad un'altra era geologica, di cui noi stiamo vedendo il lento avviarsi, ma di cui i nipoti dei nostri nipoti vedranno i frutti MATURI... Sad

_________________
“Con lo scudo o sopra lo scudo”
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Fumma che Andumma







Età: 36
Registrato: 01/11/06 16:25
Messaggi: 3049
Fumma che Andumma is offline 

Località: Biella, Milano
Interessi: Val d'Ayas e montagna
Impiego: Studente universitario
Sito web: http://www.varasc.it

MessaggioInviato: Lun Ott 15, 2007 3:26 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Li vedrò anch'io, temo, essendo immortale. Sad
_________________


Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Codaz







Età: 39
Registrato: 25/08/07 13:08
Messaggi: 533
Codaz is offline 

Località: Reggio Emilia, Villa (Challand St. Victor)
Interessi: Basket, Val d'Ayas, Lettura, Storia, Fantascienza
Impiego: Impiegato


MessaggioInviato: Lun Ott 15, 2007 7:59 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ma tipo Highlander?
Cioè se ti tagliano il ciuffo a zero, muori? Hehe Hehe Hehe Hehe

_________________
“Con lo scudo o sopra lo scudo”
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Fumma che Andumma







Età: 36
Registrato: 01/11/06 16:25
Messaggi: 3049
Fumma che Andumma is offline 

Località: Biella, Milano
Interessi: Val d'Ayas e montagna
Impiego: Studente universitario
Sito web: http://www.varasc.it

MessaggioInviato: Lun Ott 15, 2007 8:01 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

No, non muoio e bom.. sembra strano ma è così. C'è scritto sull'etichetta.
_________________


Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
HighWalker

Site Admin


Escursionisti


Età: 43
Registrato: 01/11/06 21:11
Messaggi: 2047
HighWalker is offline 

Località: Vercelli - Champoluc
Interessi: Trekking, alpinismo, elettronica, computer, musica, modellismo, fotografia, video
Impiego: Commerciante
Sito web: http://www.ayastrekkin...

MessaggioInviato: Lun Ott 15, 2007 8:22 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Codaz ha scritto:
Ma tipo Highlander?

No, tipo HighWalker.
Ragazzi il topic è partito serio... dopo questa mia boiata facciamolo tornare serio! Mr. Green

HW

_________________
"Strade? Dove andiamo noi non c'è bisogno di strade!"
(e nemmeno di funivie)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Fumma che Andumma







Età: 36
Registrato: 01/11/06 16:25
Messaggi: 3049
Fumma che Andumma is offline 

Località: Biella, Milano
Interessi: Val d'Ayas e montagna
Impiego: Studente universitario
Sito web: http://www.varasc.it

MessaggioInviato: Lun Ott 15, 2007 8:58 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Oh ma toch qualcuno mi presta una corda che devo impiccarmi con urgenza? Shocked
_________________


Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Codaz







Età: 39
Registrato: 25/08/07 13:08
Messaggi: 533
Codaz is offline 

Località: Reggio Emilia, Villa (Challand St. Victor)
Interessi: Basket, Val d'Ayas, Lettura, Storia, Fantascienza
Impiego: Impiegato


MessaggioInviato: Lun Ott 15, 2007 9:10 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Se vuoi ti insapono la corda, così scivola meglio... Tanto sei immortale: che te frega?
Quella dell'etichetta è fantastica... Hehe Hehe Hehe
Sono comunque d'accordo con HW, cerchiamo di ritornare seri, anche se a dire il vero, non mi viene in mente niente di serio che non sia tirare degli accidenti a chi non aderisce al protocollo di Kyoto...
Ragazzi io sono stato in USA e vi assicuro che se continuano così ci affogheranno nella m...a che stanno creando loro stessi; a Los Angeles c'era un inquinamento che ne bastava la metà (anche a Reggio a dire il vero)... Shocked Shocked Shocked

_________________
“Con lo scudo o sopra lo scudo”
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
HighWalker

Site Admin


Escursionisti


Età: 43
Registrato: 01/11/06 21:11
Messaggi: 2047
HighWalker is offline 

Località: Vercelli - Champoluc
Interessi: Trekking, alpinismo, elettronica, computer, musica, modellismo, fotografia, video
Impiego: Commerciante
Sito web: http://www.ayastrekkin...

MessaggioInviato: Lun Ott 15, 2007 9:32 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Per ora hanno affogato anche mezza New Orleans che è roba loro!
Non che abbiano imparato la lezione, comunque... (del resto la Cina fa lo stesso se non peggio).

HW

_________________
"Strade? Dove andiamo noi non c'è bisogno di strade!"
(e nemmeno di funivie)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Codaz







Età: 39
Registrato: 25/08/07 13:08
Messaggi: 533
Codaz is offline 

Località: Reggio Emilia, Villa (Challand St. Victor)
Interessi: Basket, Val d'Ayas, Lettura, Storia, Fantascienza
Impiego: Impiegato


MessaggioInviato: Lun Ott 15, 2007 9:51 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Quando saranno nel guano fino al collo forse si guarderanno indietro e si accorgeranno di aver pestato delle m...e... D'altra parte noi non brilliamo per dare il buon esempio... Shocked Shocked Shocked
_________________
“Con lo scudo o sopra lo scudo”
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Il_Montanaro







Età: 44
Registrato: 12/01/07 22:56
Messaggi: 876
Il_Montanaro is offline 

Località: Abbiategrasso (MI)
Interessi: Montagna, Alpinismo, Musica,
Impiego: Impegato (purtroppo)
Sito web: http://www.lemiemontag...

MessaggioInviato: Mar Ott 16, 2007 9:16 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Lo stato sovrano del mondo: L'America, porterà secondo me, allo sfascio tutto il resto del mondo. Li ritengo guerrafondai e sopratutto falsi e ippocriti. Ovviamente non essendo razzista non penso che tutti gli americani siano così, come daltronde gli arabi (che sono molto peggio!).
L'unica cosa è che in america si sotterra tutto, facendo vedere solo la bella faccia. Mentre in cina, che sono ancora poco furbi fanno tutto alla luce del sole, inquinamento, copiano alla grande. L'unica cosa che sono bravi veramente è far sparire le persone che si oppongono a questo, oppure mettere a tacere tutti come quando è scoppiato il caso dell'aviaria. Si dice che sono morte parecchie persone, in confronto ai dati ufficiali.
Insomma la dobbiamo smettere di raccontarci palle l'uno con l'altro; bisona fare tre passi indietro e rifare molte cose con molto più buon senso. Forse ci saranno meno ricchi e i ricchi saranno meno ricchi di adesso, ma staremo bene tutti. Anche i ricchi poi saranno più contenti.
Scusate ma la mia non è politica, perchè odio la politica è solo un ragionamento di buon senso.

_________________
Anche l'uomo, come il legno, se pensa al tramonto diventa migliore ... Mauro Corona

Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Fumma che Andumma







Età: 36
Registrato: 01/11/06 16:25
Messaggi: 3049
Fumma che Andumma is offline 

Località: Biella, Milano
Interessi: Val d'Ayas e montagna
Impiego: Studente universitario
Sito web: http://www.varasc.it

MessaggioInviato: Mar Ott 16, 2007 10:43 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sì ma c'è del buono e del cattivo ovunque. Io per esempio ammiro la loro legislazione antitrust ed il rigore con il quale viene applicata, cose che in Italia ce le sogniamo: qui sembra quasi che un truffatore, se smascherato, sia ancora più simpatico alla gente in quanto furbo. Non puoi paragonare democrazie avanzate come quelle europee e quella americana, che è stata la prima -la rivoluzione francese è avvenuta prima, ma ha subito virato nel periodo del Terrore, invece in America gli ideali che hanno scritto li hanno applicati alla lettere e senza ghigliottine- a macellai del Terzo mondo che scimmiottano l'Occidente per vestiti e sovrastruttura, e poi macellano la loro stessa gente.

Voglio dire, ieri c'era il Congresso del partito comunista cinese a Pechino, una cosa anacronistica come un mammuth!, eppure in quel Paese si uccidono persone per reati dementi. E non c'è né libertà personale, né libertà di iniziativa commerciale, salvo che per pochi protetti dal PCC. L'Occidente avrà le sue grane, l'America se l'è cercata in Iraq e spero che la NATO riesca a tenere in Afghanistan, ma non confondiamo..

_________________


Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Umbri







Età: 40
Registrato: 04/10/07 11:49
Messaggi: 29
Umbri is offline 

Località: A nord della nebbia




MessaggioInviato: Mar Ott 16, 2007 1:01 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

beh, tornando ai ghiacciai...
Il paragone fotografico è drammatico soprattutto valutando la parte superiore: notate quanti buchi si sono aperti e quanto si è ridotto lo spessore???
In realtà però la foto è di un periodo di massima avanzata recente..la morena è quasi del tutto piena (mancheranno 5 /10 metri di spessore al max). siamo in una fase di fluttuazione glaciale..forte ritiro con piccoli rimbalzi (vedi periodo 1975 - 1985 circa).
Però..non ci fasciamo la testa! Ponderiamo bene tutte le dinamiche..non inquinare è un must, ma analizziamo tutte le possibili dinamiche anche extra terra (attività solare, oscillazioni assiali) e anche su scala globale (temperature atlantiche che sono in cresicta ma lo fanno ciclicamente a cicli 30ennali)
se trovo qualche foto la posto!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Codaz







Età: 39
Registrato: 25/08/07 13:08
Messaggi: 533
Codaz is offline 

Località: Reggio Emilia, Villa (Challand St. Victor)
Interessi: Basket, Val d'Ayas, Lettura, Storia, Fantascienza
Impiego: Impiegato


MessaggioInviato: Mar Ott 16, 2007 2:01 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Bravo Umbri. vedo che siamo sulla stessa lunghezza d'onda. E' ovvio che i cambiamenti climatici siano in questo momento FORTEMENTE e. lasciatemi dire, FOLLEMENTE influenzati dalle attività dell'uomo, ma i cambiamenti ciclici della terra sia che siano 30ennali, che millenari, sono una cosa naturale che nessun protocollo di Kyoto potrà cambiare.
Concordo con Umbri anche sul fatto del sole, la cui attività cambia e che va tenuta comunque d'occhio nel ricercare le concause di questi cambiamenti!

_________________
“Con lo scudo o sopra lo scudo”
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
HighWalker

Site Admin


Escursionisti


Età: 43
Registrato: 01/11/06 21:11
Messaggi: 2047
HighWalker is offline 

Località: Vercelli - Champoluc
Interessi: Trekking, alpinismo, elettronica, computer, musica, modellismo, fotografia, video
Impiego: Commerciante
Sito web: http://www.ayastrekkin...

MessaggioInviato: Mar Ott 16, 2007 2:10 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Beh sì, ovviamente i cambiamenti climatici ci sono sempre stati, e l'alternanza di periodi caldi e di glaciazioni è un dato di fatto. Che l'inquinamento umano possa influire sul riscaldamento globale è assodato, ma c'è di mezzo anche una questione politica che fa un po' tira-e-molla.
Ovvero, da un lato tanta - giusta - pubblicità al protocollo di Kyoto, tanto fango su chi non lo rispetta, tanti dati sull'inquinamento da ozono, polveri sottili e altre amenità snocciolati quotidianamente ecc. ecc.; dall'altro non c'è la volontà di cambiare le cose.
La tecnologia oggi permetterebbe un risparmio energetico enorme e consentirebbe a tutti di respirare aria migliore, solo che il petrolio e i suoi derivati sono una fonte insostituibile di guadagno per i governi (tutti).
Con buona pace del Grande Ghiacciaio di Verra.

HW

_________________
"Strade? Dove andiamo noi non c'è bisogno di strade!"
(e nemmeno di funivie)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Fumma che Andumma







Età: 36
Registrato: 01/11/06 16:25
Messaggi: 3049
Fumma che Andumma is offline 

Località: Biella, Milano
Interessi: Val d'Ayas e montagna
Impiego: Studente universitario
Sito web: http://www.varasc.it

MessaggioInviato: Mar Ott 16, 2007 2:27 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Già, ti ci vedo proprio ad andare a dire alla Cina ed a decine di piccoli regimi autoritari e teocrazie che da ora in poi, in nome del Marchismo, non devono più inquinare, bensì passare alle coltivazioni agricole, rispettare l'ambiente e già che ci sono, sorridere tutti un po' di più. E smettere di infastidire le povere balene. Shocked
_________________


Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Codaz







Età: 39
Registrato: 25/08/07 13:08
Messaggi: 533
Codaz is offline 

Località: Reggio Emilia, Villa (Challand St. Victor)
Interessi: Basket, Val d'Ayas, Lettura, Storia, Fantascienza
Impiego: Impiegato


MessaggioInviato: Mar Ott 16, 2007 2:36 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Hw ha di nuovo centrato il problema! Il protocollo di Kyoto non serve a una cippa se non ci si mettono in testa alcune regole di buon senso (che tutti ben sappiamo e che quindi non sto qui a ripetere), ma il guaio è che i buoi ormai sono scappato e chiudere il recinto ormai non serve quasi più, anche perchè non lo si vuole chiudere...
Avete presente la teoria del piano inclinato? Beh, noi siamo la pallina che scivola INESORABILMENTE verso il basso e non c'è possibilità di fermarsi, o ben poche comunque..
Tenete presente che io per natura sono ottimista, ma la situazione in cui viviamo mi spinge non al pessimismo, come si potrebbe desumere dai miei discorsi, ma al REALISMO... Neutral

_________________
“Con lo scudo o sopra lo scudo”
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Fumma che Andumma







Età: 36
Registrato: 01/11/06 16:25
Messaggi: 3049
Fumma che Andumma is offline 

Località: Biella, Milano
Interessi: Val d'Ayas e montagna
Impiego: Studente universitario
Sito web: http://www.varasc.it

MessaggioInviato: Mar Ott 16, 2007 4:07 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ragazzi è bene parlarne ma c'è poco da fare. Io da che ho memoria porto giù schifezze di latta, plastica e carta dalla montagna, ma questo non implica che altre persone ne lascino su molte altre ancora.. Immaginatevi su scala globale. Neanche l'arcangelo Gabriele potrebbe far niente. Confused
_________________


Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
DA66







Età: 53
Registrato: 10/09/07 11:38
Messaggi: 988
DA66 is offline 






MessaggioInviato: Mar Ott 16, 2007 5:19 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Io penso che ci sia molta disinformazione e troppi luoghi comuni. L'unico fatto assodato è che i ghiacciai si stanno ritirando, sulle cause ci sarebbe molto da discutere. Invito tutti a ragionare con la propria testa e non con quella delle varie lobbies politiche/pseudo ambientaliste ecc.
Fermiamoci ad una semplice considerazione. Le due foto che ho postato. La prima è del 1921 quando quando ancora non si parlava di effetto serra. Ebbene, voi pensate che la situazione visibile nella foto attuale ( cioé 86 anni dopo ) si sia generata negli ultimi decenni? Mi spiace deludervi, ma potrei postarvi delle foto degli anni 30, quindi in tempi non sospetti, le quali mostrano l'inesorabile arretramento del ghiacciaio, forse a ritmi ancor più sostenuti di quelli odierni. La verità è che i meccanismi di variazione climatica globale sono ancora ( e per fortuna ) molto più influenti di quelli prodotti dall'uomo. A tutt'oggi al di la del blaterare di politici e pseudoambientalisti, non esiste nessuno studio pubblicato su rivista scientifica seria che dimostri la connessione diretta fra cambiamenti climatici ed intervento umano. Siamo alle solite: notizie continuamente ripetute entrano nell'immaginario collettivo assurgendo a verità assoluta.
Attenzione, non sto dicendo che non occorra un'inversione di rotta, ma da qui ad avere la presunzione di poter cambiare il mondo ( nel vero senso della parola ) il passo è lungo.
Per quanto riguarda l'effetto serra, ragionate anche qui con la vostra testa. E' infatti dimostrato ( questo si, scientificamente ) che nel passato l'atmosfera terrestre conteneva una percentuale di anidride carbonica estremamente superiore a quella attuale. Tale alta concentrazione è quella che ha permesso lo sviluppo della vita vegetale sul pianeta. Pensateci, le piante sono nostre duali. Vivono grazie alla CO2 ed espellono O2 quale scarto. Un'interessante teoria sostiene che lo sviluppo delle cellule eucariote dalle quali anche noi proveniamo e di cui siamo fatti, altro non sia che un adattamento del mondo all'aumento del velenoso O2 sul pianeta. In altre parole la natura all'allarmante aumento della concentrazione di ossigeno nell'atmosfera dannoso per le piante ha risposto selezionando cellule in grado di ritrasformare, tramite un metabolismo duale a quello delle piante, l'ossigeno in CO2. Si, ho definito l'ossigeno velenoso, in quanto con troppo O2 le piante non vivrebbero, mentre stanno benissimo ad alte concentrazioni di CO2. Questo non lo dice nessuno? Meditate gente. Avete molte risposte dentro di voi, ma ascoltando le cassandre che vi stanno attorno le avete dimenticate.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Discussioni generali sulla Val d'Ayas Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





Around Ayas topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008