Indice del forum

Around Ayas

La Valle d'Ayas: trekking, sport, ambiente e natura

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Monte dell'Aquila, 14 giugno 2008
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Escursionismo e trekking in Val d'Ayas
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Fumma che Andumma







Età: 36
Registrato: 01/11/06 16:25
Messaggi: 3049
Fumma che Andumma is offline 

Località: Biella, Milano
Interessi: Val d'Ayas e montagna
Impiego: Studente universitario
Sito web: http://www.varasc.it

MessaggioInviato: Sab Giu 14, 2008 8:15 pm    Oggetto:  Monte dell'Aquila, 14 giugno 2008
Descrizione:
Rispondi citando

Buonasera a tutti,

grandissima giornata, grandissimo giretto.
Sono finalmente salito, con Federico, al Monte dell'Aquila (2581), vetta stupenda, panoramicissima.. Finalmente una giornata di sole, anche se con molte nubi altamente scenografiche. Finalmente!

Vi racconto in breve, entro domani devo scrivere e spedire la bozza per il mio libro, ed anche possibilmente la quarta di copertina.
Siamo partiti da Omens (790 m.), alle cinque e venti. Mi hanno ovviamente ospitato i miei amici de La Kia,

,

che è sempre un posto fantastico, ad Arnad.
Siamo partiti risalendo tutta la gloriosa strada.. Pontarey, Champorre, Vert, su fino al Col du Vert ove siamo giunti alle 06.35. Poi, via.. Pralise, La Seura!, su nel bosco, su in cresta di corsa, alle 7.50 eravamo sotto la bella Punta Granlà, ma un reciproco impegno a NON salirla senza il Monte dell'aquila ci legava..

à.htm

Alle 8.13 eravamo al "punto di rinuncia", raggiunto in aprile, al secondo tentativo (neve troppo fonda, pendii troppo ripidi a nord). Il tracciato si chiamava, ricordo, DISFATTA TOTALE.gpx. Per dire. Ma stavolta, erbetta verde, verdissima, tenera.. perfino le ginestre, l'olina, le adoravamo..
Alle 8.24, in cresta: un paradiso. Panorami sconfinati a nord e sud. Onde plastiche di nuvole candide, su due livelli, colmavano la bassa Valle, la conca di Pontboset e la valle di Champorcher, e più in alto, celavano l'Avic, il Revic. Sole battente su di noi. Cresta rocciosa, aspra.. Segni rossi, antichi. Via verso oriente.
Alle 9 in punto, Champoussin: un incredibile paesino a 2158 metri di quota, privo di strada, privo di tutto, parzialmente in rovina. Antiche case.. una meraviglia. Procediamo verso est. La cresta diviene ampia ed erbosa, panoramica, ventilata.
Risaliamo l'ampio pendio occidentale del monte, tranquilli, scortati (fin troppo) da un branco di caprette, molto pulite, tutte con campanellini ed etichetta auricolare gialla. Costruiamo ometti a lastre.. Ma la salita è intuitiva.
Alle 10.42 siamo in vetta, e mi si chiude quasi la gola. Non avete idea.. Non avete idea. E' una vetta molto ampia, piana, con un grande altare istoriato ed inciso. Una croce del 1991, di Arnad, una Madonnina coperta da vetro. Il panorama è mutevole, per via delle nuvole, ma siamo al sole.

Non ho parole.. sono lì, finalmente. Non è il terzo tentativo che mi spossa, non è l'aver pensato a QUESTO momento dal 28 dicembre, al 17 aprile, ad oggi. Non è la serie di settimane meteorologicamente indecenti che ci ha obbligato a posticipare, disdire, posticipare, disdire..
Il Monte dell'Aquila, per me, è stato più di una salita, di una nuova vetta, della cinquantasettesima ed ultima del mio libro. E' stato un grido di rabbia e di vittoria, mutuato in mesi di attesa. Mesi schifosi, neri, indecenti, bestiali. Gente infame che mi ha tradito e che ancora ha avuto il coraggio di venire a criticarmi. Gentaglia che ho dovuto inseguire, pregare, adorare per far passare esami. Certezze incrollabili e granitiche, andate a pezzi. Giorni estenuanti passati a tradurre o a scrivere la tesi, al Pc, tenendo vivo questo forum al quale ero molto affezionato, da solo, con il solo Codaz a farmi compagnia di tanto in tanto. Frustrazioni, umiliazioni, delusioni da parte di cosiddette amiche. Mesi sprecati a studiare, tradurre, solo al dannato computer. Una rabbia montante.. Non avete idea. La voglia colossale di farla pagare all'ingrosso, e fino all'ultimo, di mollare tutto, di sfrondare lo sfrondabile.. Non avete idea ed è probabilmente meglio così.

Questa vetta, oggi, è stata una liberazione. Una uscita.. una fine, spero. Un "voltare le spalle", chiudere una porta su una stanza marcescente. Questa vetta ed una bella persona che ho conosciuto. Sono tornato finalmente contento, ma tanto!, dopo mesi e mesi. E solo oggi ho visto con chiarezza lo schifo passato.. Sono stato un idiota, io stesso, avrei dovuto mille volte evitare di sprecare tempo, neuroni ed attenzione in certe cose assurde. Ma si cresce e si impara, e quel che non uccide, fortifica.

Vi lascio queste foto.. Per correttezza, non nascondo d'essere proprio un po' fuori dalla grazia di Dio, come si suol dire: scusate questo topic un po' scalcagnato. Ho bevuto solo acqua, a cena. :D
Tra poco partirò, dopo l'ultimo esame. Non so onestamente se a settembre tornerò in questo forum. L'ho amato tantissimo.. Chi mi conosce, lo sa. E' stato l'unico posto veramente piacevole che avessi sul web, ci ho creduto, ho invitato ad iscriversi molti di voi, ho portato avanti le discussioni, sono corso mille volte a pubblicare le foto di un giro ancora prima di cenare o farmi una meritata doccia.. Non so. Ad essere onesti, appassionati e corretti, si prendono solo calci nei denti, e l'amarezza che ne risulta non la si può certo mandar giù così, en passant. Non so.

Quest'oggi ho avuto finalmente una giornata grandiosa, e gli dèi sanno se me la meritassi, alla fine. La dedico solamente, come giusto, agli amici che un povero bipede ha la fortuna di trovarsi intorno. Elisa e Federico, Elena, Giovanni, tra tutti.
Ora la pianto con queste cose trascendentali e corro a postarvi le foto.. che poi devo pensare a come impostare la pagina del libro. Se una decina di persone IN PIU' saliranno questo monte stupendo, nei prossimi due anni, sarò veramente felice.

Buona serata a tutti, grazie per aver letto.

_________________


Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Adv



MessaggioInviato: Sab Giu 14, 2008 8:15 pm    Oggetto: Adv









Rumenta.JPG
 Descrizione:
Il lato negativo della giornata.. ma vi abbiamo posto rimedio
 Dimensione:  100.7 KB
 Visto:  12789 Volte

Rumenta.JPG



Io.JPG
 Descrizione:
In vetta, finalmente. Gioia nera
 Dimensione:  56.14 KB
 Visto:  12789 Volte

Io.JPG



Crabun.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  50.29 KB
 Visto:  12788 Volte

Crabun.JPG



Corno Lago.JPG
 Descrizione:
Il Corno del Lago, a sud del Dondeuil
 Dimensione:  43.95 KB
 Visto:  12788 Volte

Corno Lago.JPG



Vetta.JPG
 Descrizione:
In vetta
 Dimensione:  23.67 KB
 Visto:  12788 Volte

Vetta.JPG



Torché.JPG
 Descrizione:
La nobile Signora.. si ammanta
 Dimensione:  47.63 KB
 Visto:  12787 Volte

Torché.JPG



Cavri.JPG
 Descrizione:
I cavri.. il primo branco
 Dimensione:  58.25 KB
 Visto:  12787 Volte

Cavri.JPG



Champoussin.JPG
 Descrizione:
L'incredibile paesino di Champoussin
 Dimensione:  92.7 KB
 Visto:  12787 Volte

Champoussin.JPG


Torna in cima
jaelle







Età: 44
Registrato: 19/09/07 12:03
Messaggi: 729
jaelle is offline 

Località: Candelo




MessaggioInviato: Dom Giu 15, 2008 8:58 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

caro fratellino adottivo nonchè carissimo amico, sono molto contenta della tua riuscita!
avrei voluto tanto essere con voi,lo sai, purtroppo il destino ha deciso diversamente.... come detto nella mia gita al laghi laures, non sarebbe stato giusto.... sono molto contenta che finalmente tu sia riuscito a salire, e oltre alla punta in se, alla felicità delle 57° gita del libro, so che QUESTA gita signifa la famosa porta chiusa alle spalle....come ti ho sempre detto, a volte bisogna tirare avanti.... anche se ti sembra che tante cose siano ingiuste... ma la piccolezza degli uomini e la loro ipocrisia purtroppo non cambia.... senza contare la gelosia malsana...non quella che prova un AMICO VERO per la tua splendida riuscita o per il libro che sei stato in grado di scrivere.... sai che ti dico sempre che anche io sono invidiosa del fatto che sai sempre scrivere belle parole e hai avuto il coraggio di scrivere un libro su percorsi a volte conosciuti....ma la mia è un'invidia benevola, contenta che tu ci sia riuscito.... invece spesso c'è anche l'invidia, la gelosia malsana....quella che fa sparlare alle spalle....quelle dei piccoli uomini.... che fa male se scopri che è stata fatta da ch non avresti mai pensato....ma bisogna tirare avanti.... e spesso queste scelte fanno crescere e a volte sono necessarie...
mi spiacerà molto non vederti su aroundayas,ma sai che capisco la scelta.... ora aspetto il libro ed ESIGO Mr. Green almeno una dedica.... poi vedremo....il tempo come diceva una canzone "è un gran dottore"....vedremo!
ancora complimenti a te e Fede per la salita!!!! le foto, non è neanche da dire sono davvero splendide!

_________________
***********************************


***********************************
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Codaz







Età: 38
Registrato: 25/08/07 13:08
Messaggi: 533
Codaz is offline 

Località: Reggio Emilia, Villa (Challand St. Victor)
Interessi: Basket, Val d'Ayas, Lettura, Storia, Fantascienza
Impiego: Impiegato


MessaggioInviato: Dom Giu 15, 2008 9:37 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Foto splendide e parole splendide...Dopo questo post rimane il rammarico di non averti potuto aiutare di più a mantenere vivo questo forum, soprattutto per colpa di questi dannati 300 km che mi separano dalla MIA CASA, rimane il rammarico di non averti ancora conosciuto di persona, perchè fa sempre piacere conoscere persone per bene e che hanno capito, come me, che a comportarsi bene, scusate la volgarità, la si prende solo nel culo.
Se te ne andrai, mancherà un pezzo del forum, IL PEZZO del forum, la pietra angolare.
Lasciami solo dire grazie per quello che hai fatto fin qui, per aver tenuto vive tante mie/nostre giornate.
Rimane il tuo sito,che permette a quelli come me di fare un salto su ogni tanto tra una scartoffia e l'altra. Rimane il TUO libro e il servizio che ne trarrà la gente che neanche ti conosce e che salirà su vette che non ha mai visto grazie alle proprie gambe e alle tue parole.
Un grazie sentito. SEI G-R-A-N-D-E!

PS: il paesino di Champoussin dev'essere magnifico!Dì la verità, quando lo hai visto coi tuoi occhi ti è venuto un coccolone?!

_________________
“Con lo scudo o sopra lo scudo”
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Fumma che Andumma







Età: 36
Registrato: 01/11/06 16:25
Messaggi: 3049
Fumma che Andumma is offline 

Località: Biella, Milano
Interessi: Val d'Ayas e montagna
Impiego: Studente universitario
Sito web: http://www.varasc.it

MessaggioInviato: Dom Giu 15, 2008 9:43 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao ragazzi,


grazie per le belle parole, fa piacere, non mi vedo come una pietra angolare ma solo come un povero fesso che in questo forum ci credeva e ne era appassionato. Non so, magari a settembre torno evoluto in qualcosa di più menefreghista e potrò pensare solo alle valli ayassine, alle vette, non alla gente ed alle sue imprescindibili menate. Poi onestamente non so di cosa si possa mai essere invidiosi nei miei confronti, l'unica cosa eccezionale che "ho" è Tracey.

Sì, Champoussin mi ha fatto saltare sulla sedia, non fosse altro che ero in piedi.. Hehe Come voi e come Fede, so che nel Settecento l'espansione demografica ha spinto la gente a sfruttare perfino quei pascoli così.. "arditi", ma trovare un intero alpeggio lì è stato incredibile.
Vorrei anche spendere due parole su Chizzagne, alpeggio in cresta (quasi), ma sul versante meridionale. Un posto stupendo, ovviamente in rovina, perfino l'architrave della porta è spezzato. Sarebbe affascinante tornarci e studiare il tutto, ma studiarlo bene.

Inoltre io e Fede abbiamo trovato un misterioso sentiero, dove lui ha rinvenuto una pala arrugginita d'epoca ignota!, che probabilmente portava agli alpeggi del Vallone di Dondeuil.. Non so.. sarebbe affascinante tornare e provare a passare da lì, sono posti fantastici.

_________________


Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Codaz







Età: 38
Registrato: 25/08/07 13:08
Messaggi: 533
Codaz is offline 

Località: Reggio Emilia, Villa (Challand St. Victor)
Interessi: Basket, Val d'Ayas, Lettura, Storia, Fantascienza
Impiego: Impiegato


MessaggioInviato: Dom Giu 15, 2008 12:18 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Penso che tutta la zona nei pressi del Vallone di Dondeuil sia fantastica, trasuda storia e non parlo solo di grandi eventi (leggi Napoleone), ma anche delle storie di tutti i giorni delle persone che hanno battuto tante volte quei sentieri nelle situazioni più improbabili e nei momenti più improbabili...
Luoghi così ce ne sono pochi!

_________________
“Con lo scudo o sopra lo scudo”
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Fumma che Andumma







Età: 36
Registrato: 01/11/06 16:25
Messaggi: 3049
Fumma che Andumma is offline 

Località: Biella, Milano
Interessi: Val d'Ayas e montagna
Impiego: Studente universitario
Sito web: http://www.varasc.it

MessaggioInviato: Dom Giu 15, 2008 12:52 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Una zona affascinante. Mi piacerebbe scoprire come sono saliti, i napoleonici, al Dondeuil. Io pensavo tramite la mulattiera per Provèche,


che però, dopo Provèche, rientra ad occidente superando la Roesa. Non va più in alto, nel vallone.
Fede sostiene che gli alpeggi del versante nord, come Ollion, Fontaney, Chalex, Dondeuil, fossero ovviamente collegati da una mulattiera.. allora i napoleonici sarebbero passati più o meno per quelle zone. Non c'era la strada odierna, è chiaro. Ma allora, che fine ha fatto questa mulattiera per il colle?

Affascinante..

_________________


Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
m.marco78







Età: 41
Registrato: 11/12/06 10:05
Messaggi: 2053
m.marco78 is offline 

Località: Nord - Ovest

Impiego: Informatico


MessaggioInviato: Dom Giu 15, 2008 1:03 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Bè davvero molto bravi e belle foto.......dai che la neve se ne sta andando...da mercoledi danno bello speriamo bene, non vedo l'ora di tornare in val d'ayas.....

Complimeti per i 1800 metri di dislivello e per tenere più possibilmente pulita la montagna.

Ciao a presto.

p.s.
Ora tocca a me speriamo bene di farcela con sto benedetto sarezza.

_________________
Work less, climb more.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Codaz







Età: 38
Registrato: 25/08/07 13:08
Messaggi: 533
Codaz is offline 

Località: Reggio Emilia, Villa (Challand St. Victor)
Interessi: Basket, Val d'Ayas, Lettura, Storia, Fantascienza
Impiego: Impiegato


MessaggioInviato: Dom Giu 15, 2008 1:39 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sono anche io dell'idea che siano passati per Ollion e Fontaney. Possibile che la mulattiera non battuta per decine di anni sia scomparsa in mezzo alla vegetazione?
_________________
“Con lo scudo o sopra lo scudo”
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
giuliof








Registrato: 06/05/08 17:11
Messaggi: 84
giuliof is offline 

Località: VC - provincia
Interessi: natura, montagna
Impiego: informatico
Sito web: http://www.gulliver.it...

MessaggioInviato: Dom Giu 15, 2008 2:26 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ottimo, davvero notevole, inizio ad organizzarmi fin da subito, inoltrando
il link di questo post a persone che certamente saranno atratte da questo luogo e da questa cima come da una calamita.

Mi prometto di dedicare a questa gita una giornata con meteo speciali.

Grazie & complimenti ancora !

ciao
g
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Fumma che Andumma







Età: 36
Registrato: 01/11/06 16:25
Messaggi: 3049
Fumma che Andumma is offline 

Località: Biella, Milano
Interessi: Val d'Ayas e montagna
Impiego: Studente universitario
Sito web: http://www.varasc.it

MessaggioInviato: Dom Giu 15, 2008 3:10 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao Giuliof,

io e Fede abbiamo in mente di salire, più avanti, da Vachères e Bianzetta per tentare di fare il sent. 3, deviazione 3E da Bianzetta, hai sottomano la Carta dei sentieri n.2? E vedere se anche da Arnad si sale. Però per la vecchia processione della parrocchia di Arnad, salivano da Verrès - Omens.. Non so.. Il mio editore dice che da Arnad si è perso tutto, che è salito due volte ma senza mai nemmeno arrivare al Colle di Chiva, essendoci ontani alti due metri dappertutto.

Per Marco, in bocca al lupo per il Sarezza. Credo ci siano molte vie, quando salirai metti un po' di foto nel forum..!

Per Codaz, la cosa è affascinante. Hai letto il risvolto di copertina del Zanotto che mi hai regalato? "Napoleone in Valle d'Aosta".. QUELLO sarebbe da trovare a tutti i costi..

_________________


Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
ms




Escursionisti



Registrato: 16/12/06 12:46
Messaggi: 1129
ms is offline 




Sito web: http://www.msmountain.it

MessaggioInviato: Dom Giu 15, 2008 3:15 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Complimenti per la vetta, chi la dura la vince, eh ? Cin cin
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
giuliof








Registrato: 06/05/08 17:11
Messaggi: 84
giuliof is offline 

Località: VC - provincia
Interessi: natura, montagna
Impiego: informatico
Sito web: http://www.gulliver.it...

MessaggioInviato: Dom Giu 15, 2008 3:23 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Da vacheres passando da alpe Seura e' lo stesso percorso che ho fatto per la Granla', diventerebbe la naturale continuazione della gita precedente. Vedi su gulliver. Ho visto parecchia gente che ravanava cercando senza risultato fantomatici sentieri descritti da tale Zavatta...


Interessanti anche i fatti storici.

Del col chiva e Bianzetta non so .. non vedo sentieri sulle mie carte,
risalendo il torrente forse la si fa , ma non ho idea di cosa si trovi.

Uno di sti giorni provo a fare un giro sul Crabun per capirci qualcosa


gf
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Fumma che Andumma







Età: 36
Registrato: 01/11/06 16:25
Messaggi: 3049
Fumma che Andumma is offline 

Località: Biella, Milano
Interessi: Val d'Ayas e montagna
Impiego: Studente universitario
Sito web: http://www.varasc.it

MessaggioInviato: Dom Giu 15, 2008 4:24 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

A proposito, chi era ieri in vetta al Crabun??

Ciao Giuliof, a quanto pare vedo che abbiamo una comunità di intenti riguardo questa zona spettacolare.. Diciamo, Vallone di Dondeuil, Verrès, Arnad, Crabun. Fede è l'esperto della zona soprastante Arnad, delle Traverse e delle vette relative, io conosco il Vallone del Dondeuil e ne ho concluso le vette.
Se riuscissimo a trovare informazioni in merito, sarebbe GRANDIOSO fare le seguenti cose:

1) Riscoprire il sentiero 3 da Vachères a Bianzetta, fino al colle Chiva, e salire comodamente al Corno del Lago,
2) Tornar su una seconda volta e da Bianzetta - che Dio ci guidi - provare a salire verso ovest, deviazione 3E del comune di Arnad, fino alla sella ad ovest del Monte dell'Aquila, ed ovviamente salire questo monte.

Che ne pensi?

Grazie MS, molto gentile.. Sì, alla fine se si continua a sbattere la testa, qualcosa si muove.. Very Happy

_________________


Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
giuliof








Registrato: 06/05/08 17:11
Messaggi: 84
giuliof is offline 

Località: VC - provincia
Interessi: natura, montagna
Impiego: informatico
Sito web: http://www.gulliver.it...

MessaggioInviato: Dom Giu 15, 2008 5:15 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Tentar non nuoce !

gf
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
giuliof








Registrato: 06/05/08 17:11
Messaggi: 84
giuliof is offline 

Località: VC - provincia
Interessi: natura, montagna
Impiego: informatico
Sito web: http://www.gulliver.it...

MessaggioInviato: Dom Giu 15, 2008 6:29 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Azzz... la mia curiosita' e' cosi tanta che guardando la foto del paesino di Champoussin mi vien da passare il mouse come per muovermi, come si mi trovassi su google maps, per vedere cosa c'e' intorno .... Smile

gf
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Fumma che Andumma







Età: 36
Registrato: 01/11/06 16:25
Messaggi: 3049
Fumma che Andumma is offline 

Località: Biella, Milano
Interessi: Val d'Ayas e montagna
Impiego: Studente universitario
Sito web: http://www.varasc.it

MessaggioInviato: Dom Giu 15, 2008 6:55 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

E' un posto incredibile.. c'è perfino un arco in pietra, solo a secco.. Da non crederci! Very Happy
_________________


Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Fede Biella







Età: 36
Registrato: 09/12/07 20:42
Messaggi: 92
Fede Biella is offline 

Località: Biella-Arnad-Ayas
Interessi: MONTAGNA!!!
Impiego: Fisioterapista


MessaggioInviato: Dom Giu 15, 2008 7:07 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ed ecco il ritardatario informatico.. è stata una giornata grandiosa! questo monte è stato troppo sospirato, troppo nominato, troppe volte guardato dal basso per monitorare le condizioni della neve. Dei 2 tentativi precedenti è rimasta certo l'amarezza della rinuncia, ma anche il tempo e le situazioni spese insieme a conoscerci e capire che c'era un obbiettivo comune che abbiamo studiato a tavolino un milione di volte ed alla fine è andata! Sì, tutta questa esperienza è stata globalmente positiva. Da parte mia psso ioltre aggiungere che è satato fantastico aiutare FcA nel completemento di questo libro che per me è un tributo ad una terra che amo visceralmente e non importa chi lo scrive, ma importa che ci sia perchè posti come quelli vanno trasmessi all'immortalità della carta stampata e se qualcuno è in grado di farlo va aiutato e spronato in tutto eper tutto.
In questo periodo grazie a questo libro non ancora uscito, ho scoperto un grande amico, nuovi angoli magici e perchè no anche qualche lato nuovo di me stesso. Pertanto GRAZIE!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Fede Biella







Età: 36
Registrato: 09/12/07 20:42
Messaggi: 92
Fede Biella is offline 

Località: Biella-Arnad-Ayas
Interessi: MONTAGNA!!!
Impiego: Fisioterapista


MessaggioInviato: Dom Giu 15, 2008 7:09 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Domani con calma posterò anche un bel po' di foto.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
giuliof








Registrato: 06/05/08 17:11
Messaggi: 84
giuliof is offline 

Località: VC - provincia
Interessi: natura, montagna
Impiego: informatico
Sito web: http://www.gulliver.it...

MessaggioInviato: Dom Giu 15, 2008 7:42 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Avete gia' pensato al libro di vetta ?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Fumma che Andumma







Età: 36
Registrato: 01/11/06 16:25
Messaggi: 3049
Fumma che Andumma is offline 

Località: Biella, Milano
Interessi: Val d'Ayas e montagna
Impiego: Studente universitario
Sito web: http://www.varasc.it

MessaggioInviato: Dom Giu 15, 2008 7:43 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Grazie Fede, vale anche per me, non ho parole. Tutti troppo gentili.
_________________


Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Il_Montanaro







Età: 44
Registrato: 12/01/07 22:56
Messaggi: 876
Il_Montanaro is offline 

Località: Abbiategrasso (MI)
Interessi: Montagna, Alpinismo, Musica,
Impiego: Impegato (purtroppo)
Sito web: http://www.lemiemontag...

MessaggioInviato: Dom Giu 15, 2008 8:22 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

E brava la nostra coppia (non quel tipo!!!!!! di coppia che pensate!! Hehe ) di Biellesi, finalmente avete salito il Monte dell'Acquila.
Meno male FcA, altrimenti per tutta l'estate mi avresti parlato solo del Monte dell'Acquila!!!!!!!!!!!!!!!!! Hehe Hehe Hehe
Anzi ti invidio perchè in ormai 6 settimane di maltempo hai preso l'unico giorno più decente!!!!

Complimenti ancora ragazzi. A breve allora il libro autografato Wink

_________________
Anche l'uomo, come il legno, se pensa al tramonto diventa migliore ... Mauro Corona

Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Codaz







Età: 38
Registrato: 25/08/07 13:08
Messaggi: 533
Codaz is offline 

Località: Reggio Emilia, Villa (Challand St. Victor)
Interessi: Basket, Val d'Ayas, Lettura, Storia, Fantascienza
Impiego: Impiegato


MessaggioInviato: Lun Giu 16, 2008 6:54 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Il libro di Zanotto su Napoleone sarebbe grandioso da avere...
L'unica cosa è che lo vedo abbastanza fuori catalogo...
Ho provato a guardare su ebay e amazon, ma i libri di Zanotto che ci sono (e questo non c'è) li danno OVVIAMENTE fuori catalogo e indisponibili.
Continuerò a cercare!

_________________
“Con lo scudo o sopra lo scudo”
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
DA66







Età: 53
Registrato: 10/09/07 11:38
Messaggi: 988
DA66 is offline 






MessaggioInviato: Lun Giu 16, 2008 7:49 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Eccomi qui di lunedì ( fa anche rima ) visto che la mia partecipazione al forum va dal lunedì al venerdì. Intanto grazie ad FcA e Fede, con queste belle immagini e questa bella impresa avete rallegrato un cupo ( in tutti i sensi ) lunedì mattina. Bellissima impresa, complimenti ragazzi. Io più che invidia per queste cose provo ammirazione per la tenacia con cui vengono perseguite e nutro la speranza, visto che da solo non ci andrò probabilmente mai, che qualcuno magari un giorno mi ci accompagni. Le cose da fare stanno diventando molte chissà quante riuscirò a portarne a compimento.
Sono spiaciuto per le amare parole di FcA. La vita porta giornate nere e giornate grandiose come quella di ieri, il tempo quasi sempre giusto giudice rimette le cose a posto e soprattutto restituisce la giusta dimensione agli eventi. Non conosco tutti i fatti, personalmente auspico che settembre non porti nessun abbandono ma anzi dopo un'estate di escursioni porti nuova linfa al forum....ma forse queste sono solo mie speranze.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
m.marco78







Età: 41
Registrato: 11/12/06 10:05
Messaggi: 2053
m.marco78 is offline 

Località: Nord - Ovest

Impiego: Informatico


MessaggioInviato: Lun Giu 16, 2008 9:18 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Si dai infatti.
Non puoi abbandonare il forum.....già è sparito kamminator, se vai via anche tu riamaniamo io e l'orso yoghi DA66.

No, non mi va.

_________________
Work less, climb more.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
jaelle







Età: 44
Registrato: 19/09/07 12:03
Messaggi: 729
jaelle is offline 

Località: Candelo




MessaggioInviato: Lun Giu 16, 2008 9:49 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

...paura che l'orso Yoghi ti rubi la merenda? Hehe
_________________
***********************************


***********************************
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Escursionismo e trekking in Val d'Ayas Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 1 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





Around Ayas topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008