Indice del forum

Around Ayas

La Valle d'Ayas: trekking, sport, ambiente e natura

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Siti internet sulla val d'ayas.
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Siti sulla Val d'Ayas
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Kamminator4K







Età: 42
Registrato: 02/11/06 12:16
Messaggi: 1151
Kamminator4K is offline 

Località: dove non vi sono monti... purtroppo :(
Interessi: Informatica&Montagna
Impiego: Informatico


MessaggioInviato: Mer Dic 12, 2007 1:45 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Per alcuni argomenti sono d'accordo sul fatto che non vadano censurati, altri argomenti a mio parere personale sì..

Se parliamo di descrizioni di itinerari/vie allora sono d'accordo a renderli visibili: sono comunque informazioni che possono rendersi utili a chi a già un 'substrato' di conoscenze necessarie per affrontarle. Se si dovesse avventurare una persona carente di questo 'substrato' ritengo che sia responsabilità di chi legge decidere se 'avventurarsi' o no.. (fermo restando che se si parla di escursionismo e decidi di partire PUOI benissimo tornare indietro...cosa che di per se sembra scontata ma non tutti purtroppo sono disposti a rinunciare Confused )

Se parliamo invece di tecniche (ovvero del 'substrato' di conoscenze necessarie a compiere certe escursioni/vie ) io,personalmente, non utilizzerei internet come mezzo trasmissivo (non per negare l'informazione a qualcuno, ci mancherebbe) ma solo perchè reputo il Web un sistema non adatto a questa 'trasmissione di informazioni'
Questo mio pensiero è basato solo sulla mia esperienza personale che mi ha insegnato che un conto è avere una persona -dal vivo, a fianco a te- che ti insegni certe cose, ed un altra è imparare da una descrizione (per quanto precisa o condita di illustrazioni) su internet.

Vi faccio un esempio pratico (parlando di arrampicata/alpinismo) : non sono d'accordo a nascondere descrizioni di vie di 6° grado solo per il motivo che non tutti sono capaci ad affrontarle.... ma credo che non sia 'efficace' spiegare tramite internet le tecniche di arrampicata
(posso imparare a memoria tutte le immagini che voglio, ma a 40 metri di altezza, se mi saltano i nervi un conto è avere uno al tuo fianco, un conto è esser soli Rolling Eyes ..)

Adesso non so se parlavate solo di escursionismo o anche di qualcosa di più impegnativo..

_________________
Se lanci una lamiera nell'aria questa ricadrà per terra, eppure le ali degli aerei sono fatte di metallo. Allo stesso modo, non sono i materiali a fare gli alpinisti ma le conoscenze che si applicano ai materiali stessi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Adv



MessaggioInviato: Mer Dic 12, 2007 1:45 am    Oggetto: Adv






Torna in cima
Fumma che Andumma







Età: 36
Registrato: 01/11/06 16:25
Messaggi: 3049
Fumma che Andumma is offline 

Località: Biella, Milano
Interessi: Val d'Ayas e montagna
Impiego: Studente universitario
Sito web: http://www.varasc.it

MessaggioInviato: Mer Dic 12, 2007 10:45 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Parlavamo in generale, come responsabilità dei webmaster nel pubblicare informazioni in base alle quali delle persone salissero poi in montagna. Comunque concordo, difatti il mio sito è destinato a persone che in montagna sappiano già minimamente andarci: non ha senso pubblicare anche cose come "Gli scarponi in salita vanno allacciati così", "la carta e la bussola le gestisci in questo modo" e "Se c'è ghiaccio e c'è pendenza, occhio che scivoli". Avevo iniziato anch'io con una sezione "didattica",



..poi ho pensato che se cominciavo con queste cose, non la si sarebbe finita più, perché di suggerimenti trucchi e consigli ce ne sarebbero stati migliaia.
Un'altra cosa che purtroppo tende sempre sul soggettivo -ancora più della difficoltà: se vedo un saltino tipo Gran Cima, per chi c'è stato, per me non è niente ma MI VIENE IN MENTE che per altri può costituire un ostacolo micidiale.. e lo tengo presente nella relazione - è la questione della velocità, della media oraria.
Purtroppo è un dato di fatto che non tutti abbiano lo stesso passo. Molti mi hanno scritto cose come "Sì, tutto bello & utile, ma la tempistica era troppo oltre le mie possibilità.." E qui bisogna sforzarsi di essere il più possibile omnicomprensivi. Perché c'è sempre gente che muore dopo un'ora di camminata o che ha un passo lento, e forzarla significa solo stroncarla definitivamente.

_________________


Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Kamminator4K







Età: 42
Registrato: 02/11/06 12:16
Messaggi: 1151
Kamminator4K is offline 

Località: dove non vi sono monti... purtroppo :(
Interessi: Informatica&Montagna
Impiego: Informatico


MessaggioInviato: Mer Dic 12, 2007 12:53 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Non conosco le implicazioni LEGALI dello scrivere sul proprio sito delle relazioni di montagna (a parte il solito discorso trito&ritrito di "L'AUTORE NON SI ASSUME bla bla bla..).

Penso che per il resto siano responsabiltà morali (se così le possiam chiamare) che ogni webmaster decide di addossarsi oppure no ...

Però a questo punto c'è un altra cosa da dire: se una persona è alle prime armi e prende alla lettera una relazione di salita può incorrere in sorprese (es. sentirsi a disagio sull'esposizione oppure allungare i tempi), ma fa parte delle normali esperienze che si fanno nell'iniziare Wink

Se invece uno pratica escursionismo già da un po' di tempo è normale che sappia 'interpretare'&'adattare' le relazioni altrui in base alla sue capacità e alle sue caratteristiche.
(ad esempio io so di esser di passo lento ed aumento sempre i tempi di salita Embarassed ).

Un altro esempio ancora può essere l'esperienza che mi è capitata salendo alla Torchè: la relazione dava un certo grado ed io mi sono trovato in punti più duri del previsto (lì penso proprio sia stata colpa mia Embarassed ).
Per quanto sul momento abbia insultato (per scherzo Wink ) chi ha avesse fatto la relazione in realtà non ho mai pensato per un solo istante che dovesse esser censurata perchè non attendibile.
D'altro canto avevo scelto una salita tecnicamente moolto al di sotto del mio limite proprio perchè in caso di 'problemi' avrei avuto margine di sicurezza (e mi ero portato tutta l'attrezzatura che puntualmente ho utilizzato).

Probabilmente questi sono discorsi che la maggior parte delle persone che vanno su da tempo danno per scontato, in quanto l'esperienza ti porta a poi ad evitare queste 'sorprese'.

Il problema al massimo è per quelle persone che abituate a leggere 'alla lettera' i manuali d'istruzione del telefonino davanti al caminetto ( Hehe ), si aspettano la medesima cosa da una relazione di montagna... Rolling Eyes
Ma credo che questi problemi di interpretazione ci saranno sempre, in quanto è normale l'avere dei 'disguidi' prima dell'aver acquisito l' esperienza necessaria ad evitarli ( nessuno nasce imparato Wink )

Se invece la domanda è "come evitare in maniera assoluta che uno senza esperienza rischi la pelle?" , allora l'unica soluzione è fare il 'patentino' da escursionista , il pass per fare alpinismo, l'attestato per fare salite di 5° grado...e mettere almeno un paio di agenti all'inizio di ogni sentiero/via che ti chieda se hai il pass per fare quella salita Hehe

Un famoso alpinista un tempo scrisse "la cosa più difficile è sopravvivere agli errori di gioventù"

_________________
Se lanci una lamiera nell'aria questa ricadrà per terra, eppure le ali degli aerei sono fatte di metallo. Allo stesso modo, non sono i materiali a fare gli alpinisti ma le conoscenze che si applicano ai materiali stessi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Fumma che Andumma







Età: 36
Registrato: 01/11/06 16:25
Messaggi: 3049
Fumma che Andumma is offline 

Località: Biella, Milano
Interessi: Val d'Ayas e montagna
Impiego: Studente universitario
Sito web: http://www.varasc.it

MessaggioInviato: Mer Dic 12, 2007 1:03 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sante parole..

Io credo comunque che una dettagliata spiegazione del tratto ostile, magari ripetuta non solo nel testo ma anche nella Galleria fotografica, sia infinitamente più efficace di una "censura". Perchè da il modo di conoscere anzitempo, almeno relativamente (ma relativamente è molto meglio che niente) quel che si troverà. Poi è chiaro che non si prescinde da differenze valutative soggettive, come appunto la velocità di salita, l'impressione di difficoltà (mi viene in mente il Cavallo, che io giudico molto semplice e che hanno salito anche le mie cuginette..), e così via. Ma l'impianto principale di una relazione vale per tutti, e sapere cosa si troverà davanti è molto utile.

_________________


Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Il_Montanaro







Età: 44
Registrato: 12/01/07 22:56
Messaggi: 876
Il_Montanaro is offline 

Località: Abbiategrasso (MI)
Interessi: Montagna, Alpinismo, Musica,
Impiego: Impegato (purtroppo)
Sito web: http://www.lemiemontag...

MessaggioInviato: Gio Dic 13, 2007 4:18 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

In ogni caso penso che non ci siano grossi problemi di responsabilità, anche se per esempio, su certe escursioni EE preferisco mettere F indicato come grado alpinistico. Per scoraggiare eventuali "irrequieti"!
Poi per le descrizioni, dobbiamo ricordarci, che se mettiamo un disclamer sul nostro sito, nella home page, specifichiamo che le valutazioni sono in base alle capacità personali dell'autore, che possono e non possono corrispondere a quelle di chi legge.
Il problema non me lo pongo, perchè comunque nessuno mi paga per fare questo e ciò che pubblico non è una fonte ufficiale. Percui se un merenderos pensa di salire su un ipotetico testa grigia e poi si spaventa dell'esposizione, non mi può fare causa, perchè ho scritto che è esposto. Voglio dire non è colpa mia se non sa il significato delle parole che si usano!!!!!

_________________
Anche l'uomo, come il legno, se pensa al tramonto diventa migliore ... Mauro Corona

Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
ms




Escursionisti



Registrato: 16/12/06 12:46
Messaggi: 1129
ms is offline 




Sito web: http://www.msmountain.it

MessaggioInviato: Ven Dic 14, 2007 9:52 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

beh, direi che avete già detto tutto e non posso che essere daccordo. Andare in montagna (ma anche attraversare la strada) è una questione anche di intelligenza. E se manca quella non si può dare la colpa a chi ha fatto un sito (ma i cretini abbondano ovunque, anche sui sentieri, non solo sulle piste da sci). Ma se uno va a farsi male e vuole lucrare sulla cosa non è strano che possa fare una causa a chi ha messo le sue opinioni (e sottolineo opinioni) su internet (che la vinca o no è un altro discorso). Non ho mai visto fare la causa alla FIAT per un incidente d'auto o che la stessa dica "in seguito alla pericolosità nel mezzo "automobile" non si producoino più auto, cosa dovrebbe dire chi vende armi ?). Sinceramente non mi prteoccupo tanto, anche se l'Italia è in paese delle (sterili) polemiche.

un discorso simile lo avevo sentito in campo scientifico, sul fatto che sia giusto o no rendere pubbliche certe scoperte.

quanto al fatto che i siti portano troppa gente in valle, prima o poi qualcuno me lo dirà e metterò un bel "SITE CLOSED" nella Home page coi i ringraziamenti da parte del mio pubblico (4 gatti) alla comunità in questione. Neutral
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
HighWalker

Site Admin


Escursionisti


Età: 43
Registrato: 01/11/06 21:11
Messaggi: 2047
HighWalker is offline 

Località: Vercelli - Champoluc
Interessi: Trekking, alpinismo, elettronica, computer, musica, modellismo, fotografia, video
Impiego: Commerciante
Sito web: http://www.ayastrekkin...

MessaggioInviato: Ven Dic 14, 2007 9:27 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ms ha scritto:
Non ho mai visto fare la causa alla FIAT per un incidente d'auto o che la stessa dica "in seguito alla pericolosità nel mezzo "automobile" non si producoino più auto, cosa dovrebbe dire chi vende armi ?


Beh in realtà io ho visto una scritta del tipo "Da non utilizzare per applicazioni da cui dipende la vita umana" appiccicata su un motore per AEREO!!
Però in fondo prendete una pubblicità in cui si vede la Barbie che balla, parla e si muove: c'è sempre qualche fotogramma (di solito invisibile se non su un 43 pollici Full HD e con un fermo immagine digitale) in cui compare la scritta "la bambola non si muove da sola".
Se basta questo per tutelarsi legalmente allora esagerando le difficoltà dovremmo essere in una botte di ferro...
NON ATTRAVERSATE IL PIAN VILLY!!! RICHIEDE PREPARAZIONE E ATTREZZATURA ALPINISTICA, È PERICOLOSO, L'ESCURSIONISTA VI SI AVVENTURA A SUO RISCHIO E PERICOLO! Spanzata
Adesso posso dormire sonni tranquilli (e ne avrei anche bisogno)! Ronf

HW

_________________
"Strade? Dove andiamo noi non c'è bisogno di strade!"
(e nemmeno di funivie)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Codaz







Età: 38
Registrato: 25/08/07 13:08
Messaggi: 533
Codaz is offline 

Località: Reggio Emilia, Villa (Challand St. Victor)
Interessi: Basket, Val d'Ayas, Lettura, Storia, Fantascienza
Impiego: Impiegato


MessaggioInviato: Mar Dic 18, 2007 2:23 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ragazzi secondo me ognuno su di un sito può scrivere quello che sono state le sue impressioni durante la salita, può e, secondo me, deve segnalare eventuali difficoltà riscontrate durante il percorso, ma deve sempre e comunque dormire sonni tranquilli, poiché, come è già stato detto, la sua non è una fonte ufficiale, per quanto ben documentata e ben scritta, e quindi non deve essere presa come oro colato (ammesso e non concesso che possa esistere una fonte ufficiale relativa al mondo montagna).
Detto questo, se uno vuole avventurarsi in montagna lo deve fare con coscienza di causa e soprattutto con la testa, se poi si fa male o ci rimette le penne, nessuno può venire a dire a nessun webmaster: "Ah! Ma tu avevi scritto così e cosà!" MA STIAMO SCHERZANDO?
La montagna non è uno scherzo e nessuno può e deve prenderla alla leggera!
Secondo me voi webmaster date un ottimo sevizio, completo e intelligente, se poi la gente ne fa un uso non intelligente, non dipende certo da voi...

_________________
“Con lo scudo o sopra lo scudo”
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Fumma che Andumma







Età: 36
Registrato: 01/11/06 16:25
Messaggi: 3049
Fumma che Andumma is offline 

Località: Biella, Milano
Interessi: Val d'Ayas e montagna
Impiego: Studente universitario
Sito web: http://www.varasc.it

MessaggioInviato: Mar Dic 18, 2007 2:35 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao a tutti.. a questa dotta dissertazione, non posso che aggiungere i miei complimenti!, colleghi webmaster (dai che me la tiro anch'io, una volta tanto.. Very Happy Very Happy ). Però, rispetto a quel che diceva il Montanaro sulla dichiarazione d'intenti e di scarico delle responsabilità (in Varasc.it la trovate, fatta ad hoc con il vecchio manuale di Privato sottomano, nella homepage), vorrei aggiungere una sola cosa. Tutto verissimo, Davide, ma la responsabilità resta comunque. Ecco perché in ogni sezione escursionistica del mio sito ho ripetuto la specifica presente nella homepage..
_________________


Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
m.marco78







Età: 41
Registrato: 11/12/06 10:05
Messaggi: 2053
m.marco78 is offline 

Località: Nord - Ovest

Impiego: Informatico


MessaggioInviato: Mar Dic 18, 2007 2:37 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Codaz ha scritto:
Ragazzi secondo me ognuno su di un sito può scrivere quello che sono state le sue impressioni durante la salita, può e, secondo me, deve segnalare eventuali difficoltà riscontrate durante il percorso, ma deve sempre e comunque dormire sonni tranquilli, poiché, come è già stato detto, la sua non è una fonte ufficiale, per quanto ben documentata e ben scritta, e quindi non deve essere presa come oro colato (ammesso e non concesso che possa esistere una fonte ufficiale relativa al mondo montagna).
Detto questo, se uno vuole avventurarsi in montagna lo deve fare con coscienza di causa e soprattutto con la testa, se poi si fa male o ci rimette le penne, nessuno può venire a dire a nessun webmaster: "Ah! Ma tu avevi scritto così e cosà!" MA STIAMO SCHERZANDO?
La montagna non è uno scherzo e nessuno può e deve prenderla alla leggera!
Secondo me voi webmaster date un ottimo sevizio, completo e intelligente, se poi la gente ne fa un uso non intelligente, non dipende certo da voi...


Quoto alla grande tant'e' che è stato grazie ai siti di varasc e ayastrekking se ho raggiunto alcune vette che volevo ma non capivo da che parte andare......... Wink
Poi se per caso mi fosse capitato qualcosa non mi sarei mai sognato di dare la colpa ai webmaster ma solo a me stesso incapace di capire e leggere le situazioni pericolose.........

_________________
Work less, climb more.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
HighWalker

Site Admin


Escursionisti


Età: 43
Registrato: 01/11/06 21:11
Messaggi: 2047
HighWalker is offline 

Località: Vercelli - Champoluc
Interessi: Trekking, alpinismo, elettronica, computer, musica, modellismo, fotografia, video
Impiego: Commerciante
Sito web: http://www.ayastrekkin...

MessaggioInviato: Mar Dic 18, 2007 2:38 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Eventualmente si potrebbe mettere un test d'intelligenza prima dell'elenco itinerari: se l'utente risulta un uTONTO lo si manda a prendere il sole a Cianciavellà (con mille raccomandazioni)! Smile

HW

_________________
"Strade? Dove andiamo noi non c'è bisogno di strade!"
(e nemmeno di funivie)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
m.marco78







Età: 41
Registrato: 11/12/06 10:05
Messaggi: 2053
m.marco78 is offline 

Località: Nord - Ovest

Impiego: Informatico


MessaggioInviato: Mar Dic 18, 2007 2:38 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ecco altri siti:
Comune:




ayas in generale:


ciao.

_________________
Work less, climb more.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
HighWalker

Site Admin


Escursionisti


Età: 43
Registrato: 01/11/06 21:11
Messaggi: 2047
HighWalker is offline 

Località: Vercelli - Champoluc
Interessi: Trekking, alpinismo, elettronica, computer, musica, modellismo, fotografia, video
Impiego: Commerciante
Sito web: http://www.ayastrekkin...

MessaggioInviato: Mar Dic 18, 2007 2:40 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Giusto... e
che tra l'altro è del nostro iscritto Graines, non l'avevamo ancora messo? O sì? Scusate ma non sono andato a controllare indietro...

HW

_________________
"Strade? Dove andiamo noi non c'è bisogno di strade!"
(e nemmeno di funivie)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Fumma che Andumma







Età: 36
Registrato: 01/11/06 16:25
Messaggi: 3049
Fumma che Andumma is offline 

Località: Biella, Milano
Interessi: Val d'Ayas e montagna
Impiego: Studente universitario
Sito web: http://www.varasc.it

MessaggioInviato: Mar Dic 18, 2007 2:51 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Credo di averlo messo, prima. Ivano si scusava ma era malato, spero torni presto online.
_________________


Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
ms




Escursionisti



Registrato: 16/12/06 12:46
Messaggi: 1129
ms is offline 




Sito web: http://www.msmountain.it

MessaggioInviato: Mar Dic 18, 2007 2:56 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando



lo avevano fatto dei ragazzi che venivano in vacanza a Challand, ed è ancora lì Hehe

sceherzi a parte, per chi ha il "Codice deontologico della montagna" (un libercolo quadrato che danno nelle Apt, credo a cura della regione: andate a guardare cosa hanno scritto alla voce I come internet.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Fumma che Andumma







Età: 36
Registrato: 01/11/06 16:25
Messaggi: 3049
Fumma che Andumma is offline 

Località: Biella, Milano
Interessi: Val d'Ayas e montagna
Impiego: Studente universitario
Sito web: http://www.varasc.it

MessaggioInviato: Mar Dic 18, 2007 2:59 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Non ce l'ho, credo.. cos'hanno scritto? Shocked
_________________


Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
m.marco78







Età: 41
Registrato: 11/12/06 10:05
Messaggi: 2053
m.marco78 is offline 

Località: Nord - Ovest

Impiego: Informatico


MessaggioInviato: Mar Dic 18, 2007 3:11 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Poi c'e' questo:


di chi è?

_________________
Work less, climb more.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Fumma che Andumma







Età: 36
Registrato: 01/11/06 16:25
Messaggi: 3049
Fumma che Andumma is offline 

Località: Biella, Milano
Interessi: Val d'Ayas e montagna
Impiego: Studente universitario
Sito web: http://www.varasc.it

MessaggioInviato: Mar Dic 18, 2007 3:17 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Mio no.. una volta Norton mi ha segnalato che in questo sito c'erano cose potenzialmente pericolose, e ho chiuso subito. E' un po' che non lo vedo. Forse qualche trojan, dialer o altro. Forse, niente. Very Happy
_________________


Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Kamminator4K







Età: 42
Registrato: 02/11/06 12:16
Messaggi: 1151
Kamminator4K is offline 

Località: dove non vi sono monti... purtroppo :(
Interessi: Informatica&Montagna
Impiego: Informatico


MessaggioInviato: Mar Dic 18, 2007 3:25 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

LEVALO!!! (il Norton): è obsoleto, inefficente, e...aggiungerei anche: tritac@zzi..

Ci sono alternative moolto più valide Wink

(non è che voglia aprire un flame contro il Norton.. ma ce l'ho in azienda ed ormai.. 'lo conosco' Evil or Very Mad )



Citazione:

Eventualmente si potrebbe mettere un test d'intelligenza prima dell'elenco itinerari


Bello!! Surprised

Così quando il visitatore clicca su "Polluce" viene fuori un test (tipo "Qual'è il numero minimo di moschettoni da portarsi in cordata?" ) : se indovina si apre la pagina del Polluce, se invece sbaglia viene re-indirizzato sul sito
Hehe Rolling Eyes

Twisted Evil

_________________
Se lanci una lamiera nell'aria questa ricadrà per terra, eppure le ali degli aerei sono fatte di metallo. Allo stesso modo, non sono i materiali a fare gli alpinisti ma le conoscenze che si applicano ai materiali stessi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Fumma che Andumma







Età: 36
Registrato: 01/11/06 16:25
Messaggi: 3049
Fumma che Andumma is offline 

Località: Biella, Milano
Interessi: Val d'Ayas e montagna
Impiego: Studente universitario
Sito web: http://www.varasc.it

MessaggioInviato: Mar Dic 18, 2007 3:28 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

bella questa..

Ho Norton perchè qualcuno ne ha pagato ad agosto l'abbonamento! Altrove, abbiamo optato per altre soluzioni..

_________________


Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
ms




Escursionisti



Registrato: 16/12/06 12:46
Messaggi: 1129
ms is offline 




Sito web: http://www.msmountain.it

MessaggioInviato: Mar Dic 18, 2007 4:28 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ms ha scritto:
http://web.tiscali.it/orbeillaz/

lo avevano fatto dei ragazzi che venivano in vacanza a Challand, ed è ancora lì Hehe

sceherzi a parte, per chi ha il "Codice deontologico della montagna" (un libercolo quadrato che danno nelle Apt, credo a cura della regione: andate a guardare cosa hanno scritto alla voce I come internet.


Non ce l'hai ? Non ti sei perso nulla, non dice molto. E' fatto a lettere, cioè: A, B, C ecc. ogni lettera mette delle voci e dice cose che con la deontologia non c'entrano nulla . Alla voce INTERNET dice all'incirca: sono fioriti ultimamente molti siti amatoriali in merito alla montagna ed all'escutrsionismo dei quali non si può esser certi della loro affidabilità (non ce l'ho sottomano, diciamo che il senso era quello), per cui si consiglia di non guardali e di rivolgersi alle aziende di promozione turistica locali.

Sinceramente, considerate certe APT e certe cartine da loro prodotte e, daltro lato, certi siti internet amatoriali (gratuiti e non retribuiti) la situazione mi pare proprio l'opposto. Certo che potevano essere più gentili. Comunque prova a cercarlo all'Apt di Champoluc, è un libricino 12x12 cm circa con la coperetina bianca (ed anche una occasione perduta).
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Fumma che Andumma







Età: 36
Registrato: 01/11/06 16:25
Messaggi: 3049
Fumma che Andumma is offline 

Località: Biella, Milano
Interessi: Val d'Ayas e montagna
Impiego: Studente universitario
Sito web: http://www.varasc.it

MessaggioInviato: Mar Dic 18, 2007 4:42 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Okay guarderò..

Sulle APT ci sarebbe molto da dire comunque. Per il turismo sono funzionali. Ed anche nell'organizzare certe gite. Ma non le vedo come "polo" di conoscenza totale circa le escursioni in un determinato posto..

_________________


Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Kamminator4K







Età: 42
Registrato: 02/11/06 12:16
Messaggi: 1151
Kamminator4K is offline 

Località: dove non vi sono monti... purtroppo :(
Interessi: Informatica&Montagna
Impiego: Informatico


MessaggioInviato: Mar Dic 18, 2007 5:36 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Quel che dite è vero (mi rifersco ai due messaggi sopra di MS e FCA), però c'è anache un altra cosa da dire: non che voglia difendere gli ATP, ma nulla vieta ad un 'bastardo' di aprirsi un sito in cui si mette a scrivere cagate (tipo= il testa grigia E, la becca chalex passaggi di IX+ , etcc...)

E' vero che si tratta di un caso limite.. però in quest'ottica è sicuramente più affidabile l'ATP di un sito ''non ufficiale'' di uno sconosciuto.

Poi, parlando di voi due, so che avete dei siti 'seri' che non raccontano frottole, per cui mi fido ( Wink ) e do più retta a voi che non all'atp..


...poi ripeto.. è un caso limite che spero non si verifichi mai.... Wink
Ma IN TEORIA preferisco considerare l'ATP una fonte più 'ufficiale' rispetto al sito di una persona che non conosco

_________________
Se lanci una lamiera nell'aria questa ricadrà per terra, eppure le ali degli aerei sono fatte di metallo. Allo stesso modo, non sono i materiali a fare gli alpinisti ma le conoscenze che si applicano ai materiali stessi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Fumma che Andumma







Età: 36
Registrato: 01/11/06 16:25
Messaggi: 3049
Fumma che Andumma is offline 

Località: Biella, Milano
Interessi: Val d'Ayas e montagna
Impiego: Studente universitario
Sito web: http://www.varasc.it

MessaggioInviato: Mar Dic 18, 2007 5:50 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Giusto, anzi, doveroso. Ciò che si trova in giro, le fonti, vanno sempre verificate approfonditamente, anche solo perchè errare è umano.
Ho visto manuali e siti con tre libri, un bollettino e due siti nella Bibliografia. Ho visto cose.. Paragrafi talmente raffazzonati che perfino l'Aiutante di Word avrebbe sentito un nodo allo stomaco. Simili collezioni angoscianti di "Copia & Incolla", nemmeno con la gentilezza di cambiare il carattere dei testi originali!, da far piangere un illetterato.

Ci sono poi siti aperti al pubblico, dove si possono trovare piccole chicche -vabin, chi mi conosce sa che io rastrello da tempo i fondali del Web e delle librerie alla ricerca di spunti per le mie Cinque Perle.. - o grosse fregature. Magari, relazioni con due righe: "Partiti alle 8, salita difficile, bella la cresta, vento forte in vetta, il Giò è stato male nella discesa". QUESTO descrive forse una montagna? Un ESSERE mutevole che cambia ad ogni stagione, non parliamo nel giro di dieci anni?
Ci sono poi sorprendenti casi di errori macroscopici in testi pur considerevoli per "peso" e cultura alle spalle dell'autore.. ma NON faccio esempi per non offendere nessuno, e poi errare è umano. Solo ieri un'amicami ha segnalato un piccolo errore ortografico in Varasc.it.

Per questo dico: sante parole, Kamminator.. però occhio, come ricordava (credo) MS, anche solo la cartografia di base rilasciata da certi Enti può risultare clamorosamente errata (ti avevo già detto in proposito o no? è divertente..). Le fonti vanno sempre verificate, è giustissimo.

_________________


Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Kamminator4K







Età: 42
Registrato: 02/11/06 12:16
Messaggi: 1151
Kamminator4K is offline 

Località: dove non vi sono monti... purtroppo :(
Interessi: Informatica&Montagna
Impiego: Informatico


MessaggioInviato: Mar Dic 18, 2007 5:56 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

BHe. ti ricordo del nostro primo tentativo alla Becca Mortens ? ...eravamo Io, tu ed M,m78: non siamo riusciti a trovare la partenza del sentiero segnato sulla carta 1:50.000 (non dico quella dell'atp.. ma LA carta!!)
...quindi...già solo questo ti fa capire di quanto possano essere aleatorie le possibili info.. Neutral

_________________
Se lanci una lamiera nell'aria questa ricadrà per terra, eppure le ali degli aerei sono fatte di metallo. Allo stesso modo, non sono i materiali a fare gli alpinisti ma le conoscenze che si applicano ai materiali stessi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Siti sulla Val d'Ayas Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
Pagina 2 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





Around Ayas topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008